Articoli recenti

This is Photoshop's version of Lorem Ipsn gravida nibh vel velit auctor aliquet.Aenean sollicitudin, lorem quis bibendum auci. Proin gravida nibh vel veliau ctor aliquenean.

FOLLOW ME ON INSTAGRAM

+01145928421
mymail@gmail.com

Budget di Tesoreria

Il budget (o forecast) di tesoreria è uno strumento che permette di misurare i flussi di cassa di breve periodo, solitamente entro l’anno. Budget di Tesoreria è uno dei moduli costituenti i SENSORI di navigazione di Bussola d’Impresa® che consente di prevedere in anticipo i flussi di cassa in entrata ed in uscita, riducendo drasticamente il rischio di liquidità. Lo scopo è quello di monitorare i saldi delle disponibilità liquide ed assicurarsi un budget di cassa per poter far fronte a tutti gli impegni in scadenza nei prossimi mesi con fornitori, dipendenti, banche e fisco.

La previsione dei flussi viene utilizzata per la verifica della continuità aziendale e della sostenibilità dell’indebitamento per almeno i dodici mesi successivi come richiesto dal D.Lg. 14/2019 art 13 c. 1.
Mediante il budget di tesoreria viene calcolato il DSCR, elaborato secondo il 1° approccio indicato dal CNDCEC (Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili), utilizzando le entrate e le uscite e le disponibilità liquide attese nei successivi mesi.

Il Budget di tesoreria è uno strumento indispensabile non solo per pianificare i flussi di cassa e valutare il fabbisogno finanziario dei prossimi mesi, ma anche per trattare con le banche, ottenere credito più facilmente e a condizioni più vantaggiose. Gli intermediari richiedono, infatti, in fase di rinegoziazione del debito e/o richiesta di nuova liquidità, la presentazione di un budget di tesoreria che provi la capacità di rimborso dell’azienda.

Cosa contiene questo tool?

Il budget di tesoreria consente una proiezione dei flussi di cassa futuri attraverso la previsione delle entrate e delle uscite liquide attese nei successivi 12 mesi e comprende:

  • Analisi dettagliata delle entrate ed uscite previste.
  • Analisi della Disponibilità finale di cassa (disponibilità iniziali di cassa + le Entrate – le Uscite) e rilevazione eventuali sconfini.
  • Analisi dei costi fissi e variabili.

Il DSCR consente di verificare la capacità dell’azienda di sostenere i propri debiti finanziari attraverso i flussi di cassa previsti nei mesi successivi ed è calcolato utilizzando i dati del budget di tesoreria (1° approccio). DSCR prevede:

  • Dettaglio dei flussi di cassa liberi a servizio del debito e degli impegni finanziari da rimborsare.
  • Calcolo e valutazione del DSCR a 12 mesi.

Cosa rende unico il budget di Bussola d’Impresa®?

Il tool incorporato in Bussola d’Impresa® si distingue perché consente di:

  • Censire etichette personalizzate per le operazioni, disponibili anche per le successive elaborazioni.
  • Inserire velocemente importi ricorrenti grazie alla possibilità di ripetere automaticamente un’operazione nel tempo.
  • Effettuare più Simulazioni dei flussi di cassa con operazioni non ancora perfezionate, assegnate e incerte (commesse, fatturato budget).
  • Conoscere in anticipo eventuali sconfini in Centrale Rischi al fine di poter intervenire preventivamente sulla gestione degli incassi e dei pagamenti.
  • Calcolare automaticamente la Liquidazione Iva in base alla periodicità di liquidazione scelta.
  • Scaricare il Report in formato PDF per ogni elaborazione di budget di tesoreria effettuata.